Pro Loco Gavirate
 
Manifestazioni del 2017
> visualizza volantino

 

 

 
Un itinerario storico
20/11/2010  Curiosita


Un itinerario nel tempo sulle orme degli artisti.
Il territorio di Gavirate ha attirato gente sin dalla preistoria, quando vi arrivarono prima i Liguri e poi gli agricoltori balcanici, attirati dalla fertilità della terra, dai laghi pescosi e ricchi di selvaggina. Ne sono testimonianza le palafitte ritrovate all’Isolino e sul Bardello. Poi i Romani hanno cominciato a formare a Fignano un piccolo villaggio, che col tempo è cresciuto, come evidenziano i resti di necropoli trovate alla Trinità ed ad Oltrona e la tomba tardoantica di Voltorre.

La posizione di Gavirate sul lago è da sempre considerata strategica, perché importante nodo stradale, che è anche il significato del suo nome, protetto dal Campo dei Fiori e dal lago. Dal medioevo sino alla fine del 1800, l’incile del Bardello fu anche punto di approdo della via di trasporto terra–lago tra Bozza, sul lago Maggiore, e Varese, come testimoniano le due torri faro, ora scomparse, costruite prima del 1560 sull’incile del Bardello e alla Schiranna.
>>continua a leggere



 

 
     
     
     

 

Associazione Pro Gavirate - Via Lungolago Isola Virginia, 8 21026 Gavirate (VA)
Ufficio IAT Informazione Accoglienza Turistica - Piazza Dante,1 c/o Stazione FNM
Tel. 0332.744707 - ufficio@progavirate.com - P.IVA 00399910124